Seguici su

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Amazon Icona sociale

Services

Travertino:

 

La pietra Triburtina è una roccia di natura calcarea, molto utilizzata nell'edilizia antica come simbolo rappresentante di imponenza e bellezza, la ritroviamo in importanti monumenti  risalenti all'antica Roma.

Un rivestimento in travertino permette di applicare in concreto l'idea di riprodurre questa pietra nei minimi dettagli, la pietra originale presenta variazioni di colore in base agli ossidi incorporati.

In natura si presenta in tonalità dal bianco latte al noce, ma al giorno d'oggi grazie all'innovazione dei materiali e alla preparazione conseguitami, è possibile rifornirsi in uno spettro di colore molto più ampio, anche di minime variazioni.

La decorazione in travertino è in grado di sconvolgere l'ambiente che la circonda, caricandolo di bellezza e stupore, senza rinunciare alla resistenza del materiale stesso, e senza rischiare di appesantire l'ambiente, rimane infatti una decorazione molto fine e personale.

Il travertino non solo ormai è personalizzabile in ogni colore, ma anche in ogni sua forma, giocando e creando linee all'interno della composizione.

i pregi del travertino di certo non finiscono qui, si presenta totalmente idrorepellente, essendo rivestito da una particolare cera che gli dona brillantezza, molto utilizzato anche nella prevenzione di muffe o funghi da abitazione.

 

Stucco veneziano:

 

L'origine di questo materiale risale a più di 5000 anni fa da alcune province orientali tra cui l'antica Mesopotamia, saper effettuare uno stucco veneziano ai tempi era un arte privilegiata, una tradizione che di rimandava da padre in figlio.

negli anni lo stucco e le tecnica con cui applicarlo hanno subito diverse trasformazioni dovute all'area geografica, e quindi alla presenza di alcuni pigmenti necessari per la colorazione rispetto ad altri, allo stile architettonico in voga nel momento o semplicemente al gusto e alla personalizzazione dell'artista.

In tutto questo passaggio storia però vi è presente una costante, la base del materiale, calce con polvere di pietra o marmo.

Al giorno d'oggi lo conosciamo sotto diversi nominativi: calce rasata, grassello in calce, e stucco veneziano sono solo i più noti, ritroviamo questo nome perché tipico della storia veneziana e di molte ville venete.

Questo prodotto finito si presenta estremamente liscio al tatto, lucido e impermeabile a seguito di una ceratura apposita.

La decorazione a stucco è totalmente personalizzabile non solo nella sua gamma cromatica ma anche nella stesura, nelle forme che l'artista vuole donargli, nell'effetto più o meno lucido in base alle esigenze del cliente.

Caratteristico di questo materiale è un effetto molto riempitivo in un ambiente interno, donando eleganza, raffinatezza e migliorando molto l'effetto luminoso nella stanza.

 

Contro-soffitti e contro-pareti:

 

Il contro-soffitto è un opera di edilizia leggera, il materiale più usato

è il cartongesso, posta al di sotto del soffitto determinandone

inequivocabilmente una riduzione dell'altezza del locale, molto

usato per rispondere ad esigenze estetiche, per costruire un

rivestimento con materiali particolari (termoresistenti, termoisolanti..),

ed infine per creare lo spazio necessario per l' installazione di

impianti elettrici quali luci particolari (faretti, effetti di luce

nascosta, impianti led multicolore), allarmi, sensori.

Le origini di questa tecnica sono abbastanza recenti, nata, infatti,

 dalla necessità di coprire, tubature o impianti a vista.

Essendo un'opera realizzata a mano, l'unico limite nella personalizzazione sono le abilità e la volontà dell'artigiano.

La contro-parete è la gemella del contro-soffitto, inoltre è molto usato l'uso di pareti ex-nove, che permettono una miglior ripartizione dei locali, per una creazione di stanze con la possibilità di rendere insonorizzate, la creazione di  semplici o più complesse cabine armadio per una miglior progettazione del vostro guardaroba.

Il cartongesso è un materiale totalmente rivestibile con qualsiasi tipologia di piuttura o decorazione a scelta del cliente.

 

Decorazioni personalizzate:

Finto camino realizzato in mdf e vetro a specchio per richiamare il bio-camino sopra ad esso

 

Mi piace molto ripetere una frase che diceva mio padre: « l'unico limite è la creatività ».

Nel corso degni anni ho risposte alle esigenze di molti clienti nel recupero-restauro di ambienti, locali, infissi e mobili usurati dal tempo, ho effettuato opere di progettazione e realizzazione di cabine armadio, box doccia, tavoli, semi-pareti divisorie il tutto su misura, adoperando il materiale più idoneo al tipo di lavoro e alla richiesta sul risultato finale.

Tavolo in legno di forma non regolare rivestito in resina bianca e porta-bottiglie in tema

Piatto doccia realizzato in resina bi-componente color bianco sporco

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now